Contenuto principale

Messaggio di avviso

LOGOSCUOLE

 

Giornata formativa rivolta agli studenti del triennio delle scuole secondarie di secondo grado ad indirizzo scientifico e tecnico/tecnologico della provincia di Lecco sul progetto di riduzione delle perditenelle reti di distribuzione dell’acqua finanziato con fondi PNRR.

 

  pdf  SCARICA LA LETTERA INVIATA ALLE SCUOLE (801 KB)

 

ATTENZIONE! LA SCADENZA ORIGINARIA DEL 30 OTTOBRE INDICATA NELLA LETTERA E' STATA PROROGATA AL 30 NOVEMBRE

 

 

Nel 2022 l’Ufficio d’ambito di Lecco ha ottenuto un importante finanziamento di 17,8 milioni di euro destinato al progetto di riduzione delle perdite nelle reti di distribuzione dell’acqua, compresa la digitalizzazione e il monitoraggio delle reti, in Provincia di Lecco redatto da Lario Reti Holding, il Gestore del servizio idrico integrato dell’ATO di Lecco. Il finanziamento insiste sulle risorse del PNRR (Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza) - Missione 2 “Rivoluzione verde e transizione ecologica” - Componente 4 “Tutela del territorio e della risorsa idrica” - Misura 4 “Garantire la gestione sostenibile delle risorse idriche lungo l’intero ciclo e il miglioramento della qualità ambientale delle acque interne e marittime” - Investimento 4.2 “Riduzione delle perdite nelle reti di distribuzione dell'acqua, compresa la digitalizzazione e il monitoraggio delle reti”.

 

Gli obiettivi del progetto sono:

a) ridurre le perdite nelle reti per l'acqua potabile ed incrementare la resilienza dei sistemi idrici ai cambiamenti climatici;

b) rafforzare la digitalizzazione delle reti che consentano di monitorare i nodi principali e i punti più sensibili della rete per una gestione ottimale delle risorse;

c) ridurre gli sprechi e limitare le inefficienze;

d) migliorare la qualità del servizio erogato ai cittadini, creando altresì le premesse per un avanzamento significativo della capacità di gestire in modo durevole il patrimonio delle infrastrutture idriche basato sulle migliori tecnologie disponibili, le migliori pratiche internazionali e secondo i principi e gli indirizzi adottati dall’Unione Europea, in coerenza con i principi e gli obiettivi della strategia nazionale per lo sviluppo sostenibile e il Piano nazionale di adattamento ai cambiamenti climatici.

 

Data l’importanza strategica di questa opera, che porterà benefici sostanziali alla popolazione e al territorio servito, abbattendo sprechi e disagi ed assicurando al contempo un’erogazione di acqua più efficiente e capillare, l’Ufficio d’ambito di Lecco e Lario Reti Holding, intendono organizzare una giornata formativa rivolta agli studenti del triennio delle scuole secondarie di secondo grado ad indirizzo scientifico e tecnico/tecnologico della provincia di Lecco per presentare i contenuti del progetto.

 

L’idea - che si inserisce nel più ampio progetto di educazione ambientale sul tema dell’acqua che, ormai da diversi anni, l’Ufficio d’ambito di Lecco e Lario Reti Holding, propongono alle scuole della provincia di Lecco per sensibilizzare le giovani generazioni sulle tematiche legate alla tutela e alla valorizzazione delle risorsa idrica - nasce dalla convinzione che la circolazione e la condivisione di esperienze, conoscenze e competenze da parte dei “tecnici di oggi” nei confronti dei “tecnici di domani” che si stanno formando, rappresenti un nuovo modo di fare formazione in grado di generare un ciclo virtuoso di apprendimento continuo, creando un ponte tra mondo del lavoro e mondo della scuola.

 

La giornata formativa si terrà nel corso del mese di marzo 2024, presumibilmente nel periodo in cui si celebra “il World Water Day”, la ricorrenza istituita dall’ONU nel 1992 per riflettere sull'importanza della gestione sostenibile delle risorse idriche e per sensibilizzare sulle azioni da intraprendere per preservare il Pianeta, che cade il 22 marzo di ogni anno.

 

Per consentirci di organizzare al meglio la giornata chiediamo di compilare il form on-line disponibile al seguente link: https://forms.office.com/e/WkZUM915bD o tramite il seguente QRCODE, entro il 30 NOVEMBRE p.v. L’evento si terrà in presenza e in luogo da definirsi (all’interno del territorio della provincia di Lecco) fino al raggiungimento dei 300 partecipanti. In alternativa sarà realizzato online.